L’autunno di Accursio: un’armonia di idee, tra profumi e colori

L’autunno di Accursio: un’armonia di idee, tra profumi e colori

Sotto il cielo d’ottobre il paesaggio marino si fa più malinconico, si colora con nuove sfumature quello campestre.
Andando dal mare alla collina, l’autunno ci invita a vivere un tempo più lento, in cui lasciarci andare al riposo e ritrovarci nel calore delle nostre case. Eppure, passeggiando tra i campi, c’è un luogo che non riposa, che non cede al sonno: è l’orto, che sfida il freddo con i suoi frutti.
È all’orto che sono ritornato per cercare le mie radici ed attraversare la fatica di coltivare. È nell’orto che i sapori e i colori di stagione hanno iniziato a girarmi per la testa. È dall’orto che si parte nel mio nuovo percorso, pensato per celebrare la ricchezza dell’autunno.
Ho ripensato al calore dei piatti di mia nonna Angela, che con i broccoli affogati o la zucca mi coccolava con il buono della terra e mi scaldava nelle sere più fredde. Ho cercato nella mia memoria gli ingredienti di antiche ricette della tradizione contadina, come il sanapu, i cavoli, i porri o la cicoria, e li ho fatti danzare nella mia testa, unendoli a volte al maiale, altre al coniglio, altre ancora ai calamari o al pesce azzurro.
Ad ogni giro di valzer, mi sono lasciato guidare dalle sfumature di ogni sapore verso un’armonia di profumi e colori d’autunno che non vedo l’ora di condividere con voi.

Scopri il mio nuovo menù d’autunno

Read more
Un nuovo orto, nel nostro giardino ideale
Accursio Ristorante non ha (ancora) un giardino. Non ha (ancora) ...
I nuovi trucioli di pasta: il profumo della terra
Attraversare la campagna d’estate, dopo che il grano è già ...
Un po’ di mare… e un po’ di pesce
Qualcuno tra voi – ne sono certo – ama più ...

Leave a Reply