Nella campagna assolata, tra sassolini di ceci

Nella campagna assolata, tra sassolini di ceci
I Sassolini di ceci sono un’evocazione dell’assolata campagna siciliana che passa per immagini e profumi.
Gli gnocchi di patate preparati con farina di ceci e finocchietto ricordano la pietra calcarea dei muri a secco che disegnano le colline degli Iblei, circondati dal pascolo selvaggio.

Sulla morbida crema di ricotta e mandorla che li sostiene, crescono infatti tenerumi, pomodori secchi e panelle croccanti, con un pesto di finocchietto selvatico, polvere di rape rosse e buccia di limoni bruciata.

Uno sguardo contemporaneo alla materia, un modo nuovo di interpretare la cucina come strumento di dialogo con essa.
Read more
La saggezza delle polpette al sugo
Le evocazioni di alcuni piatti della memoria sono potenti non ...
L’Orto da mangiare. E il desiderio di coltivare
L’amore per la campagna contiene molti amori: quello per la ...
Niente plastica, né codici: il nostro menu diventa eco perché si mangia
Quando bisogna reagire a una necessità di cambiamento, ognuno di ...

Leave a Reply