Sembra una melanzana e in effetti… lo è!

Sembra una melanzana e in effetti… lo è!
Sembra una melanzana e in effetti… lo è!
Assecondando il desiderio di arrivare all’essenza, al gusto autentico di alcuni irrinunciabili grandi piatti della tradizione siciliana – vi ho già raccontato della pasta al pomodoro -, ho rimesso testa, memoria e cuore sul più grande classico dell’estate: la caponata di melanzane in agrodolce.
Uno di quei piatti che vanta almeno una sua versione per ogni famiglia, per ogni quartiere, per ogni città. E di cui quindi ho voluto giocare a fare anche la mia.
Giocare, appunto. Perché ho voluto questo piatto fosse divertente e intrigante, tanto quanto attraente e goloso.
E così ho nascosto la caponata dentro una finta pelle di melanzana, che cresce tra due salse in agrodolce, di pomodoro e peperone giallo, scaglie di pane fritto, mandorle e polvere di pomodoro. E arriva per voi leggero e profumato, ma saporito.
Un piatto che mi convince sempre più del fatto che si scompone solo per ricomporre e si esplora la materia solo per poterla comprendere – e contenere – nella sua perfezione ed interezza.
Read more
L’arancina si chiude a riccio
A volte capita che la ricerca dell’evoluzione di un piatto ...
Cibo e Arte, la Galleria Lo Magno ristorante per una sera
Il binomio tra arte e cibo è sempre più diffuso ...
L’Autunno di Accursio, tra bosco e sottobosco
Avventuriamoci nel bosco, lasciamoci catturare dal richiamo intimo del sottobosco. ...

Leave a Reply